Riscaldamento

La temperatura percepita non è l’unico fattore a determinare il comfort dell’ambiente in cui soggiorniamo, ma nel caso in cui questa sia insoddisfacente risulterà essere decisiva per il nostro benessere abitativo.
Con l’obiettivo di soddisfare questa esigenza è necessario sviluppare un progetto che tenga conto delle caratteristiche costruttive dell’edificio che si intende riscaldare e soprattutto degli elementi che ne coordineranno il conseguimento.
Realizzare ed installare un impianto di riscaldamento e produzione acqua ad uso sanitario è un investimento che prende forma dal giusto equilibrio tra costi di realizzazione, consumo energetico e rispetto ambientale.


Impianto a pavimento radiante sistema a rete

  • Tubo diam. 17/13 in polietilene reticolato PE-XA con barriera all'ossigeno.
  • Pannello piano spessore 30 mm in polistirene espanso estruso.
  • Coducibilità termica 0,029 W/mK.

Impianto termico centralizzato

Impianto termico centralizzato per riscaldamento e produzione acqua calda sanitaria in condominio composto da nr. 3 unità abitative, superficie calpestabile totale 261 m2, cassette di contabilizzazione per ciascuna unità abitativa e integrazione solare per la produzione dell' acqua calda sanitaria.
Potenza termica totale al focolare 34,8 Kw.